Pagnini Defibrillatori
Defibrillatori DAE per gli Stabilimenti Balneari

Defibrillatori DAE per gli Stabilimenti Balneari

by Claudio Pagnini Consulente Defibrillatori/DAE

Posted on giugno 24, 2015 at 10:01 AM

 defibrillatore-spiaggia

Scatta l’obbligo per gli stabilimenti balneari di alcune regioni italiane di dotarsi di un defibrillatore DAE, per intervenire in caso di problemi cardiaci in spiaggia. In alcune regioni, come Emilia Romagna, Toscana e Lazio, già dalle scorse estati, per gli stabilimenti è in vigore l’obbligo di munirsi di defibrillatori DAE, quelli semiautomatici e di facile utilizzo (sempre previa formazione). Una disposizione resasi necessaria in quanto in situazioni di forte caldo e sudorazione, cresce il rischio di problemi cardiaci.

Senza voler creare inutili allarmismi, credo che la presenza di un defibrillatore DAE in ogni stabilimento, o magari ogni due, se sono molto vicini, sia un requisito importantissimo anche laddove non imposto dalla legge. Nel periodo estivo le spiagge si affollano di persone dalle più svariate età e patologie che spesso restano sotto il sole anche nelle ore più calde. Il forte caldo e l’eccessiva sudorazione aumenta la possibilità di avere un malore, in special modo per i soggetti a rischio e non sempre nei pressi dello stabilimento sono presenti strutture adeguatamente attrezzate ad intervenire. Avere a disposizione un defibrillatore consente di guadagnare importantissimi minuti mentre si attende l’arrivo del personale medico. E’, però, bene sapere che in spiaggia, anche i defibrillatori hanno bisogno di protezione, proprio come la nostra pelle. La sabbia e la salsedine, infatti, possono danneggiare il dispositivo, compromettendone l’adeguato funzionamento…” (A.D. EMD118)

Come è ormai noto a tutti, la tempestività dell’intervento nei casi di arresto cardiaco è il fattore discriminante per far sì che il cuore torni a battere senza apportare danni all’organismo. In Italia ogni anno 70.000 vengono colpite da arresto cardiaco. Il tasso di mortalità oggi è, fortunatamente, molto più basso rispetto al passato, scendendo al di sotto dell’11%, e oltre l’80% dei decessi avviene lontano da ospedali e strutture sanitarie.

(fonte: Agipress)

Regione Emilia-Romagna: ordinanza balneare 2015

Viareggio (Toscana): ordinanza balneare 2015

 

Per informazioni su questo argomentoo:

PAGNINI DEFIBRILLATORI AGENCY

Email: pagnini@defibrillatori.agency

Mobile: 338-7030321

Tag:, ,

About the Author

PAGNINI DEFIBRILLATORI AGENCY di Claudio Pagnini (Consulenza-Vendita-Assistenza Defibrillatori DAE Corsi BLS-D) - MOBILE: 338-7030321 - EMAIL: pagnini@defibrillatori.agency

 

Be the first to comment “Defibrillatori DAE per gli Stabilimenti Balneari”